Serie TV “Storie di Pescatori” in onda su Pesca TV (SKY can. 236)

Continua la nostra avventura con il canale di PESCA TV (SKY can. 236) iniziata ormai nel 2016 dopo la nostra prima serie chiamata “I Pescatori della domenica” con la nuova serie “Storie di Pescatori”.

La sigla della nostra serie TV “I Pescatori della Domenica”

Crediamo che 3 sia il numero perfetto per cui l’ avventura del Pescatori della Domenica finisce con la 3a serie. Molti sono i motivi che ci hanno spinto a modificare il nostro paradigma di comunicazione o forse semplicemente i tempi erano maturi per fare un balzo di qualità e creare qualcosa di nuovo.

Ecco che prende quindi luce una nuova trasmissione televisiva, più moderna, più accattivante, sicuramente più matura. Forse complice il fatto che ormai Marche e Sic per motivi esclusivamente lavorativi non riescono più a collaborare, ho sentito (Alex) la necessità di creare qualcosa di nuovo, più introspettivo e qualitativamente più adatto ad un pubblico televisivo e sono così nate le “Storie di Pescatori”.

Le novità sono molte:

  • ho eliminato la sigla, non mi piace il concetto di ripetitività per cui ho deciso di sostituire la sigla con una intro sempre diversa che si basa su un concetto di storytelling decisamente diverso per la Gudoterror;
  • ho implementato nei video un’ altra mia passione, la chitarra. Ogni intro infatti mostrerà un’ introduzione alla puntata basata su una poesia, dedicata ovviamente al mondo della pesca, accompagnata dalle musiche del mio nuovo progetto musicale che puoi trovare a questo indirizzo;
  • non ci saranno più i Pescatori della Domenica (Marche e Sic), anche se in qualche occasione torneranno come comparse per brevi apparizioni, ma uscirò a pesca con team e pescatori provenienti da tutta Italia;
  • si parlerà sempre di turismo, di vacanze, di relax ma le gag surreali sono ridotte al minimo (anche se non sono scomparse del tutto) e ho aggiunto delle sezioni dedicate alla tecnica;
  • non c’è più Carson come sponsor, nonostante continuiate a vedere attrezzatura riferita al brand è solamente perché ho ancora un sacco di materiale con cui dopotutto pesco dignitosamente e riutilizzo volentieri;
  • abbiamo potenziato notevolmente la nostra attrezzatura per i video. Lontani sono ormai i tempi in cui giravamo i primi video semplicemente con un iPhone e una GoPro.

Parliamo della nuova serie

La pesca può essere raccontata sotto diversi aspetti. E’ un universo che comprende tecnica, stile, ricerca, studio ma un altro aspetto altrettanto importante è quello emozionale.

Pesca vuol dire infatti natura, libertà, vuol dire ricavare quel piccolo frammento di vita in cui ci si può abbandonare completamente alle emozioni. Quando si esce a pesca il mondo attorno si spegne, tutto si ferma e sei da solo, tu, una canna da pesca, e un pugno di speranze.

La nuova serie “Storie di Pescatori” sarà un viaggio attraverso stagioni ed emozioni, praticando tecniche differenti in luoghi molto diversi tra loro. Dalle montagne al mare passando per laghi, fiumi e foci, uscendo a pesca con un unico obiettivo, quello di ritrovare una libertà troppo spesso sacrificata nel nostro viver quotidiano.

Ecco quindi le nuove puntate che andranno/sono andate in onda su Pesca TV a partire da novembre 2019:

Storie di pescatori 1#6

Seppie e calamari dal Golfo di Trieste

Come rimediare ad una brutta giornata di pesca in mare e trasformarla in un successo di catture? semplice, cambiare spot e tecnica di pesca!

In questo primo episodio della serie Alex ci mostra il racconto di una sessione in cui le difficoltà di cattura con le esche naturali vengono superate con la tecnica dell’ eging ed il supporto di un team di amici (Massimiliano Mione la Eccolo Fishing Team) pescatori eccezionali per simpatia e bravura che con grande esperienza ci illustrano tutte le azioni di pesca e catture.

Praticamente una 24h nel Golfo di Trieste tra catture, info tecniche molto interessanti e pranzi e colazioni come break. Belle le riprese, l’editing dinamico e il format “semiserio” con le puntuali regressioni di Alex che tengono sempre un buon ritmo per un episodio che vola come un eging del 4.0 ben lanciato (editoriale di Alberto Salvini).

Tecnica – Esche naturali, pesca in mare
Specie – Calamaro, Seppia 
Ambiente – Mare
Stagione – Autunno/Inverno

Storie di pescatori 2#6

Le trote dei torrenti di montagna friulani

La pesca nei tortuosi e carsici torrenti Friulani alla ricerca di iridee selvatiche nate in questi luoghi.

Fario della Val Tramontina

Alex ci introduce allo spinning estremo in torrente di montagna (assieme a Simone Varnerin dei Pescjadours Furlan) con un simpatico aneddoto di carattere medico sportivo davvero divertente.

Sempre in compagnia di alcuni esperti il racconto di una giornata nelle Alpi Friulane, la tecnica gli approcci in un ambiente da puro “torrentismo” con la cattura di diverse fario e la tanto agognata ricerca di “leggendarie” iridee native di queste acque.

Spot della Val Tramontina

Molta poesia tra le parole di Alex e le belle immagini di ambienti rari per il nostro territorio cosi diverso e spesso deturpato. E’ un piacere vedere ragazzi giovani essere più felici di un rilascio che contenti al momenti dello strike, bravi tutti! (editoriale di Alberto Salvini)

Una stupenda fario selvatica della Val Tramontina

Tecnica – esche artificiali, tecnica spinning
Specie – Trota Fario
Ambiente – Torrente
Stagione – Primavera/estate

Storie di pescatori 3#6

Il viaggio nel cuore dell’ Emilia

Alex ci porta nella provincia di Piacenza per una battuta di pesca alla ricerca delle cheppie.

Accompagnato da un gruppo di pescatori locali facenti parte del club Piacenza 83 Iridea (coordinati da Umberto Romanini), ci racconta tecnica ed approcci per andare alla ricerca di questo migratore utilizzando la canna da spinning. Un vero e proprio viaggio alla scoperta di una terra bellissima in cui cultura, tradizione e voglia di stare insieme sono le protagoniste assolute.

Tecnica – spinning
Specie – cheppia
Ambiente – fiume
Stagione – primavera

Storie di pescatori 4#6

I cefali bisiachi

Alex, in compagnia di Enrico, ci porta sul Lisert a Monfalcone, provincia di Gorizia, alla ricerca dei muggini che, nel periodo autunnale, si ammassano lungo le coste giuliane.

La tecnica prescelta è la pesca a canna fissa, metodo di pesca semplice ma che nasconde numerose insidie. La tecnica è trattata con la consueta attenzione, la fotografia supporta bene il racconto e le catture non mancano (editoriale di Matteo De Falco).

Tecnica – pesca al colpo
Specie – cefalo
Ambiente – foce
Stagione – autunno

Storie di pescatori 5#6

I gronghi giuliani

Episodio dedicato ad un predatore poco conosciuto ma che può regalare momenti di grandi divertimento.

Pescando a fondo, Alex ed i suoi amici (i Pescjador de borse) vanno alla ricerca dei gronghi che frequentano le cose rocciose del Golfo Trieste.

Dalla preparazione della montatura, agli inneschi più efficaci scopriamo come insidiare correttamente questo strano abitante delle nostro mare (editoriale di Matteo De Falco).

Tecnica – pesca a fondo
Specie – grongo
Ambiente – mare
Stagione – autunno

Storie di pescatori 6#6

I lucci del Bass & Pike di Vigevano

In questa episodio Alex ci porta in provincia di Pavia per raccontarci la pesca in un lago dedicato esclusivamente alla pesca di lucci e bass.

Pescando a mosca ed a spinning fioccano le catture di lucci di media e piccola taglia (editoriale di Matteo De Falco).

Tecnica – spinning e mosca
Specie – luccio
Ambiente – lago
Stagione – inverno